SMS marketing: esempi di mobile marketing automation

L’importanza dell’SMS marketing

Oggi la maggior parte delle persone possiede un cellulare, che usa per svariate ore al giorno. Gli smartphone e la tecnologia mobile sono una realtà in crescente sviluppo: in uno scenario di questo tipo le aziende che dispongono nei loro CRM dei numeri di cellulare del cliente hanno nelle loro mani un’incredibile risorsa.

Il CRM (Customer Relationship Management traducibile in italiano come “gestione delle relazioni con i clienti”) è una strategia per individuare nuovi, potenziali acquirenti oppure per fidelizzare con quelli già acquisiti, andando a stringere con quest’ultimi un vero e proprio rapporto di fiducia.

L’SMS marketing è il mezzo ideale per entrare in contatto diretto con il cliente, poichè lo short message non viene percepito come invadente o fastidioso e non arreca disturbo in chi lo riceve. La sua brevità lo rende conciso, ma allo stesso tempo incisivo, coinvolgente e quindi funzionale.

Il mobile marketing automation

Una strategia di mobile marketing automation rispetto a un piano di web marketing tenta di raggiungere una fascia più ampia di clienti: l’SMS è uno strumento che permette di entrare in comunicazione anche con un pubblico che non usa la rete.

Si centrano quindi obiettivi e target non arrivabili in altro modo.

Per un’azienda il mobile marketing è un metodo di comunicazione veloce ed economico, che offre il vantaggio della personalizzazione e dell’ottimizzazione dei contatti tramite piattaforme come ad esempio SMS Factor od altre. Dividendo i clienti in sottogruppi in base a specifiche caratteristiche, si può elaborare per ogni gruppo la strategia di marketing migliore, che risulterà quindi a misura di cliente.

Vediamo qualche esempio pratico di SMS marketing automation da utilizzare subito con il proprio CRM aziendale.

– Offrire ai potenziali clienti promozioni speciali e informarli sulle vendite. In questo modo si cercherà di ampliare la propria clientela.

– Premiare i clienti più affezionati con coupon e offerte mirate. Tutto ciò aumenterà la fiducia dell’acquirente nei confronti della sua azienda.

SMS Advertising: inviare brevi SMS per pubblicizzare la propria compagnia e i propri prodotti.

– Inviare al cliente questionari di gradimento dopo che ha effettuato l’acquisto o ha usufruito di un servizio. Generalmente l’azienda chiede di indicare il voto con un numero, su una scala graduata. Si avrà un vantaggio da ambe le parti: il compratore esprimerà la sua opinione, l’azienda riceverà una valutazione che aiuterà a migliorare la qualità del prodotto e del servizio.

– Invitare i propri acquirenti o un gruppo scelto di clienti a meeting, ricevimenti, eventi o manifestazioni.

– SMS con funzione di promemoria, per ricordare al cliente scadenze, per chiedergli conferma di un appuntamento o per convalidare una prenotazione.

– Chiedere l’invio della documentazione necessaria per usufruire dei servizi della compagnia.

– Quando il cliente si registra sul sito aziendale o crea un account personale, sarebbe auspicabile che l’azienda lo accogliesse con un SMS di benvenuto. Un caloroso saluto fa sempre piacere.

– Mandare al cliente un messaggio di auguri in occasione di feste, celebrazioni o compleanni.